los perros provienen de asia

Studio assicura che i cani provengono dall'Asia

L'Italia è la patria di alcuni 70 A 80 milioni di cani, così un 37 A 47 per cento di tutte quelle case italiano hanno almeno uno di questi animali. Affettuosamente chiamata migliore amico dell'uomo, e sono, Infatti, il più vecchio “amico” dell'umanità nel Regno animale. Canis familiaris, il cane domestico, Era la prima specie ad essere addomesticato dall'uomo almeno rende 15.000 anni.

Dovrebbe essere notato che gran parte di questa storia è sconosciuta, finora. Un nuovo studio pubblicato dalla National Academy of Sciences fornisce una forte evidenza che addomesticato cani ha avuto originari in Asia centrale, nei dintorni di Nepal e Mongolia.

Gli studi precedenti dei lignaggi di cani sono arrivati alla conclusione di quello esso addomesticamento è prodotto nel sud delle marche di Cina intorno 17.000 anni, ma le più antiche testimonianze archeologiche di canini domestici trovano in Europa e in Siberia. Tutte queste prove ha creato contrasto, Comprensibilmente, una piccola quantità di studiosi ha accettato che tutti i cani è venuto di loro lupi grigi dell'Eurasia quella data di almeno 15.000 anni di età. Un fattore chiave in gran parte è stato trascurato negli studi precedenti.

Il canis familiaris può abbattere è essenzialmente due gruppi principali: Uno è la gara pura e misto, dove 400 tipi di cani costituiscono un lungo elenco di combinazioni. Nonostante l'ampia variazione nella parte esterna di aspetto fisico, le razze pure non sono geneticamente molto differenti, che provengono da queste banche genetiche piccole e controllata. La maggior parte del moderno gare, Infatti, hanno solo pochi 200 anni sono stati scoperti.

La maggior parte dei cani, insieme con la sua diversità genetica, cadono in gruppo noto come “cani del villaggio”, e hanno un lignaggio molto maggiore che le razze pure. Questo li rende particolarmente importante quando si considera l'evoluzione del cane. Adam Boyko, della Cornell University negli Stati Uniti., Ha studiato presso questa gara da almeno 15 anni.

Il team di Boyko analizzato 185.800 marcatori genetici di 5.392 cani, compresi i cani dai villaggi di 38 paesi, così relativo studio è il più grande della diversità genetica canina nel mondo. Hanno trovato che la diversità genetica è maggiore in Asia centrale, in particolare il Nepal e Mongolia, dando dal fatto che l'origine dei cani è quel continente.

Lasciare una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*